Uscirà il prossimo 10 luglio ‘Smoke’ il primo album dei Road Syndicate


Road Syndicate – Rock’n’Roll band.
Questo tutto ciò che il gruppo è, ed anche tutto ciò che il gruppo vuole essere. Nato come evoluzione dei Dr. Speed, il progetto Road Syndicate si basa sull’esperienza di quattro musicisti uniti dall’intento di suonare ciò che hanno dentro e di farlo con passione e professionalità. Senza badare a quanto sia di moda, ma solo a quanto sia “vero”.

Unaformazione solida ed efficace costituita dal cantante Lorenzo Cortoni (Johnny & the Gozzillas, The Blues Preachers, Tom “Bones” Malone), dal chitarrista Fabio Lanciotti (Enrico Capuano, Ballettodi Bronzo, Alice Pelle), dal bassista Emiliano Laglia (Aibhill Striga, Anno Mundi, Max Smeraldi) e dal batterista Cristiano Ruggiero (Post Scriptum, Cosmofrog, Graal) con una “mission” precisa: suonare hard rock/blues privo di fronzoli e farlo bene. Senza stravolgere alcun canone del genere o tentare voli pindarici all’interno di uno stile che è stato da tempo codificato e storicizzato, ma facendo con amore e convinzione la propria musica. Omaggiando lo stile dei grandi del passato scrivendo materiale proprio e personale.

Dopo aver testato la loro musica dal vivo ottenendo riscontri lusinghieri ed essersi adattati con successo alle conseguenze della pandemia da Coronavirus (vedi il live in streaming organizzato col Cinquecentocaffè o quello “tradizionale” del 19 giugno al Kill Joy di Roma), i Road Syndicate pubblicano ora Smoke, il loro primo album la cui uscita è prevista per il prossimo 10 luglio.

Voce blues, chitarre sature, riff che si stampano subito in testa, sezione ritmica rocciosa e capacità di scrivere, arrangiare e suonare i loro brani ne caratterizzano la scaletta. Se vi capitasse la possibilità di vederli dal vivo, non lasciatevela sfuggire: divertimento assicurato.

L’hard rock dei Road Syndicate vi entrerà nelle ossa e non vi lascerà più.

Line Up:
Lorenzo Cortoni (Voce, chitarra)
Fabio Lanciotti (Chitarra, cori)
Emiliano Laglia (Basso, cori)
Cristiano Ruggiero (Batteria)

Tracklist: 
Why
Drifting
Get Away
Turning To
Smoke
Not Coming Back
Woodoo Queen
Out of My Head
Silent Scream
Do You Love Me? (Kiss cover)

Social della band:
Facebook @RoadSyndicate
Instagram @road_syndicate
You Tube Road Syndicate
Twitter @RoadSynd

Commenta
Previous CARTHAGODS, pubblicato il video di ‘Whispers from the Wicked’, feat. Mikael Stanne (Dark Tranquillity)
Next Recensione: 'The Fire Symphony', il full-length degli EMPATHICA