BACK IN TOWN: I PROLIFERHATE TORNANO A CASA!

 

Quello del 23 novembre sarà un sabato di grande metal al Padiglione 14 di Collegno, perché dopo un lungo girovagare durato due anni i Proliferhate tornano finalmente a casa!

La band torinese, esponente di livello nazionale del progressive death metal, ha scelto il fedelissimo palco collegnese per il loro live casalingo ad un anno dall’uscita del loro secondo lavoro in studio, Demigod Of Perfection, i cui brani di punta Naked Monstrosity e Conjuring The Black Hound saranno in scaletta assieme ad alcune sorprese riservate per l’occasione, ovvero l’anteprima di due nuove canzoni (Fadeing with light e Awake before the the dieing sun) che entreranno in un nuovo disco ancora in fase di composizione.

Ma perché il Padiglione 14 significa casa? Ecco la risposta del gruppo: «Abbiamo scelto il Padiglione perché è una sorta di “isola che non c’è” della musica alternativa, quella che si sentiva anche trenta o quarant’anni fa. Il Padiglione è speciale per questo, perché continua da anni a rimanere fedele a questa linea artistica, nonostante il contesto musicale dei club si stia modificando ed evolvendo seguendo tutt’altre logiche».

I Proliferhate, che negli anni hanno aperto i concerti di band internazionali del calibro di Necrodeath, Novembre, Dark Lunacy e Furor Gallico e calcato i palchi di vari paesi dell’est Europa, hanno recentemente ottenuto un riconoscimento speciale dall’autore Massimo Salari, che li ha inseriti nel suo libro Metal Progressive Italiano. La storia e i fondamentali stranieri. I ragazzi torinesi, inoltre, sono entrati nella Top 20 di diverse playlist metal statunitensi, svedesi e giapponesi, oltre ad essere noti nel mondo del cinema emergente per aver stretto collaborazioni con alcuni giovani registi per la realizzazione di colonne sonore.

Prima del piatto forte, la serata di sabato prossimo si aprirà con l’esibizione di altre due ottime band torinesi: i Rebis (post/alternative metal) e i Legacy of Silence (folk death metal). Entrambe presenteranno le loro prime fatiche in studio, rispettivamente Rebis e Our forest sings.

 

 

Gli eventi sono organizzati e promossi da LM Productions, in collaborazione con GLZ Eventi

Per tutte le informazioni, si consiglia di consultare gli eventi ufficiali sulle pagine Facebook di LM Productions ai seguenti link.

FB event links: https://www.facebook.com/events/395519644727006/ (Proliferhate 23 novembre)

Commenta