I “Rubber Eggs” vincono il 13° “Indie Concept”

Arrivano da Palermo e suonano un Rock Psichedelico. Sono i Rubber Eggs e si aggiudicano la 13ª edizione del contest catanese “Indie Concept”.
A seguire Diana (duo formato da Roberta Arena e Sonja Burgì)  e i Bye Bye Japan anche loro provenienti dal capoluogo siciliano.

I Rubber Eggs sono un trio formato dal tastierista e cantante Davide Orsi, dal bassista Marco Smeraldi e dal batterista Alessandro Sortino.

Hanno iniziato nel 2012 con un progetto rock diverso dall’attuale, oggi si cimentano in un rock psichedelico che spazia fra il garage rock, la new wave ed il post punk.

I Rubber Eggs si aggiudicano così la registrazione di un video clip a cura  della Urban Media Agency ed un brano al Cave Studio di Catania.

 

 

La scena musicale palermitana oggi è decisamente diversa rispetto ad una decina di anni fa. Tante band e tanti “personaggi” da porre sotto i riflettori che si esprimono in maniera del tutto “indipendente”: Smuggler Brothers, Diana, Bye Bye Japan, Furious Georgie,  Velaut, Hard Horns, The Shazta gli stessi Rubber Eggs ed altri sono interessanti realtà da tenere in considerazione.

Ricordiamo che gli Hard Horns, i The Shazta e Furious Georgie saranno presenti sul palco del “noirockercamp” a Santa Ninfa (Tp) il prossimo venerdì 2 giugno.

 

Commenta

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?